Di quale vitamina abbiamo bisogno per cosa?

Pin
Send
Share
Send
Send


Per rimanere in salute, il nostro corpo ha bisogno di vitamine, minerali e oligoelementi oltre ai principali nutrienti. Queste sostanze avviano processi vitali in piccole e piccolissime quantità. Una dieta mista ben equilibrata con frutta fresca, verdura, prodotti caseari e cereali integrali di solito garantisce il bisogno.

Perché la nutrizione ricca di vitamine è importante

Alcune vitamine non possono essere formate dal corpo o solo da alcuni precursori. Inoltre, l'organismo può spesso risparmiare le vitamine solo in piccola parte. un assunzione regolare di vitamine deve quindi essere garantito il cibo per la conservazione dei processi vitali.

Vitamine come spazzini radicali

Tra le vitamine citate, le vitamine A, C ed E sono di particolare importanza. Queste vitamine hanno un effetto antiossidante chiamato spazzino radicale.

Nel corpo, i radicali aggressivi dell'ossigeno, i cosiddetti ossidanti, modulo. Sorgono nel normale metabolismo, quando il corpo consuma energia: durante attività sportive o mentalmente faticose, mancanza di sonno o stress nervoso e sempre più da influenze esterne come raggi UV, fumo o consumo eccessivo di alcol.

I radicali liberi attaccano le membrane cellulari e le distruggono. Gli sciacalli radicali o gli antiossidanti inattivano tali radicali liberi, riducendo così lo stress ossidativo nel nostro corpo.

Quando è aumentato il fabbisogno di vitamine?

Ci sono alcune fasi della vita in cui il fabbisogno di vitamine è più elevato del solito, come ad esempio:

  • durante la fase di crescita nei bambini e negli adolescenti
  • in gravidanza e allattamento
  • prendendo la "pillola"
  • in situazioni di stress di lunga durata
  • durante la convalescenza e nella vecchiaia
  • fumando o alcolici
  • nelle malattie croniche, ad esempio il diabete

Vitamina A - Retinolo

La vitamina A è particolarmente importante per vedere al buio, crescere nei bambini e costruire la pelle e le mucose.

un Mancanza di retinolo porta alla cosiddetta cecità notturna. Altri sintomi includono pelle secca o capelli fragili.

Il retinolo è presente solo nei cibi animali. I precursori della vitamina, i cosiddetti provitamine (ad esempio il beta-carotene) sono contenuti nei cibi vegetali. Il corpo può produrre la propria vitamina A da questi precursori.

Il retinolo non deve essere sovradosato, poiché l'avvelenamento, noto come ipervitaminosi, può verificarsi a dosi elevate. Al contrario, le provitamine non possono innescare l'ipervitaminosi.

Gruppo di vitamine del gruppo B.

Le vitamine del gruppo B comprendono:

  • Vitamina B1 - tiamina
  • Vitamina B2 - Ribofavina
  • Vitamina B3 - Niacina
  • Vitamina B5 - acido pantotenico
  • Vitamina B6 - Piridossina
  • Vitamina B7 - Biotina
  • Acido folico (B9 o B11)
  • Vitamina B12 - cobalamina

Queste vitamine svolgono un ruolo cruciale nel rinnovamento cellulare e regolano il metabolismo di carboidrati, proteine ​​e grassi.

Le carenze possono comportare, tra l'altro, disturbi del sistema ematopoietico, cambiamenti della pelle o della membrana mucosa e disturbi del sistema nervoso.

Vitamina C - acido ascorbico

La malattia da deficienza tipica si è estinta. Tuttavia, ci sono ancora carenze in termini di vitamina C.

Chi mangia poca frutta fresca o verdura, o soffre di infezioni, ha bisogno di più vitamina C. Anche ad alta tensione professionale. I fumatori hanno aumentato del 40% il fabbisogno di vitamina C.

La vitamina C ha molti effetti nell'organismo. Le funzioni più importanti sono:

  • Rafforzare il sistema immunitario
  • spazzini dei radicali
  • Coinvolgimento nella struttura del tessuto connettivo
  • Aumento dell'assorbimento del ferro dal cibo

Vitamina D - Calciferolo

La vitamina D è fondamentale per il metabolismo osseo. Senza un adeguato apporto di vitamina D, la formazione di ossa e denti non è possibile. La vitamina D può essere formata dal corpo stesso: sotto l'azione del luce del sole La vitamina D viene convertita nella forma attiva, nella vitamina D3 - colecalciferolo.

Pertanto, i prerequisiti necessari per la fornitura del corpo con questa vitamina sono regolari, ma brevi Soggiorni al sole

A volte, tuttavia, la vitamina D autocostruita è insufficiente e deve quindi essere somministrata in aggiunta. Soprattutto nel primo anno di vita, l'assunzione di vitamina D è importante, dal momento che la produzione interna e il contenuto di vitamina D del latte per il bisogno aumentato durante questo periodo non è sufficiente. I neonati ricevono quindi compresse di vitamina D3 per aiutare la formazione delle ossa.

Vitamina E - tocoferolo

Vitamina E - come le vitamine A, D e K - appartiene al gruppo delle vitamine liposolubili e può portare a ipervitaminosi a dosi elevate. Il tocoferolo è particolarmente importante per il pieno funzionamento dei muscoli, del tessuto connettivo, del sistema cardiovascolare e del sistema immunitario.

La vitamina E protegge anche il corpo da molte influenze dannose, in quanto è un scavenger radicale come le vitamine C e A e può catturare queste particelle dannose per le cellule.

Ad esempio, la vitamina E naturale si verifica in:

  • verdure a foglia verde
  • oli vegetali
  • germe di grano
  • farina d'avena
  • burro
  • latte

Secondo le raccomandazioni, un adulto in buona salute dovrebbe assumere giornalmente 12 mg di vitamina E.

Vitamina K

La vitamina K è coinvolta nella formazione dei fattori di coagulazione del sangue e del metabolismo osseo. La vitamina K viene fornita con il cibo, ma anche prodotta dalla flora intestinale naturale.

Verdure verdi, pesce e latticini contengono vitamina K. Bei Mancanza di vitamina K Ci può essere una maggiore tendenza al sanguinamento, alterata struttura ossea e diarrea o perdita di appetito.

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send


Video: 8 Segni Che Rivelano la Necessità di Vitamina D (Ottobre 2022).

Загрузка...

Загрузка...

Categorie Popolari