Origano: spezie con proprietà curative

Pin
Send
Share
Send
Send


L'origano (Origanum vulgare) è comunemente noto come "pizza spezia". L'erba profumata alle erbe aromatiche è una parte indispensabile della cucina moderna, anche se questa pianta è stata utilizzata solo per circa 200 anni per la stagionatura. Come rimedio, tuttavia, l'origano era già utilizzato dagli antichi greci, motivo per cui il suo nome deriva dalla lingua greca e si traduce come "gioielli delle montagne" significa (Oros = Montagna, Gonos = gioielli, lucentezza). Quindi questa erba era originariamente originaria della regione mediterranea. Oggi l'origano si è diffuso anche in Asia, Europa meridionale, Austria e Svizzera, dove cresce spontaneamente su prati poveri e su terreni asciutti, soleggiati di calce e ghiaia.

Origano: sano e ben collaudato

In Germania, origano sano è stato conosciuto come una pianta medicinale fin dal Medioevo. Da allora, la pianta, conosciuta anche come "Dost" o "Maggiorana selvatica", si trova nei nostri giardini di erbe. Tuttavia, i nomi tedeschi si riferiscono solo alla varietà di origano presente qui, la spezia e il potere di guarigione delle varietà presenti a sud è maggiore.

Nella farmacia erboristica è possibile utilizzare l'intera pianta di Oregnao. Il miglior tempo di raccolta dell'erba è nel periodo di fioritura della pianta, mentre le foglie come spezia alle erbe può essere utilizzato per i pasti durante la stagione di crescita.

Principi attivi e proprietà curative di origano

Ingredienti di origano con effetto medicinale sono principalmente i tannini e le sostanze amare così come gli oli essenziali. Questi ultimi includono in particolare:

  • timolo
  • carvacrolo
  • cymene
  • borneolo

L'origano vegetale medicinale è usato soprattutto nei disturbi dell'intero tratto digestivo (stomaco, intestino, fegato, bile) e nelle malattie respiratorie e ha proprietà antinfiammatorie soprattutto nella bocca e nella gola.

L'etereo olio di origano Con il suo alto contenuto di fenoli in aromaterapia è il più forte antibiotico naturale.

Prepara te stesso all'origano

Per curare il tè all'egano, versare 1 cucchiaino di erba essiccata con ¼ di litro di acqua bollente e lasciare in infusione per 5 minuti.

  • contro tosse Il tè di origano va bevuto in forma zuccherata più volte al giorno.
  • a indigestione il tè dovrebbe essere estratto per 10 minuti e sbronzo non zuccherato dopo i pasti.
  • il gargarismo Il tè origano allevia la tosse, il mal di gola e il mal di denti, oltre all'infiammazione della bocca e della gola.

Origano come spezia

Il gusto più intenso è espresso dall'oregano greco (Origanum vulgare ssp. L'origano è stato a lungo utilizzato nella cucina mediterranea in salsa di pomodoro, pizza speziata, lattuga o pesce al vapore. Ma le patate fritte, le carni grigliate, le uova strapazzate e il chili con carne sono ottime anche se cotte con questa spezia appetitosa.

Origano dovrebbe cucinare insieme per lungo tempo, perché le erbe sviluppano il loro gusto più forte durante la cottura.

Mantenere e coltivare origano

L'origano appartenente ai labiati mostra i suoi primi fiori a giugno. Sono disposti in pannocchie e di solito sono di colore rosa, raramente bianco. L'origano è usato come "pascolo delle api" fino a fine agosto, ma attira anche molte specie di farfalle. Le erbe di origano sono alte 30-60 cm e hanno sulla base zoccolo legnoso, dove crescono ghiandole pelose, da ovate a ellittiche.

L'origano è considerato il "fratello più robusto" della maggiorana e si sente a casa in luoghi caldi e soleggiati nel giardino. Una volta piantato, si diffonde con l'auto-semina e Wurzelausläufer abbastanza velocemente e può sopravvivere al freddo invernale alle nostre latitudini. L'origano è di facile manutenzione e va annaffiato con parsimonia. Secondo la sua patria, ama i luoghi soleggiati e calcarei.

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send


Загрузка...

Categorie Popolari