I 10 più grandi miti di cura dentale

Pin
Send
Share
Send
Send


Per mantenere i nostri denti sani, dovrebbero essere puliti a fondo con spazzolino e dentifricio almeno due volte al giorno. Inoltre, l'uso quotidiano del filo interdentale è raccomandato per rimuovere le particelle di cibo dagli spazi interdentali. Oltre allo spazzolino & Co., ci sono molti altri consigli per i denti sani. Ma attenzione: non tutto ciò che viene detto sulle cure dentistiche, è in realtà vero. Puliamo con i 10 più grandi miti di cura dentale.

1) Scrub hard offre il massimo

Sbagliato! Sebbene sia importante pulire a fondo i denti, non è necessario eseguire operazioni di pulizia. Per chi spinge troppo forte con lo spazzolino da denti, i denti tesi e le gengive. La pressione può causare il ritensionamento delle gengive, con conseguente collo dei denti scoperti. Inoltre, lo smalto protettivo può essere danneggiato. Pertanto, durante la spazzolatura, assicurarsi di applicare solo una leggera pressione.

2) I cattivi denti sono ereditari

Sbagliato! I cattivi denti non sono ereditari - solo perché i genitori avevano i denti cattivi non significa che hai anche problemi con i denti. Alcuni fattori sono determinati geneticamente, come lo spessore dello smalto o la posizione del dente. In generale, tuttavia, un dente pulito non avrà carie e sarai completamente responsabile della pulizia dei denti.

3) Il tè nero danneggia i denti

Sbagliato! Sebbene alcuni tè - compreso il tè nero - causino lo scolorimento dei denti - queste colorazioni possono essere rimosse senza problemi. Lo smalto non danneggia il tè nero, solo alcuni tè di frutta molto aspri possono causare danni con un consumo frequente. Al contrario, il tè nero può anche avere un effetto positivo sui denti perché contiene fluoro che dovrebbe indurire lo smalto.

4) La gomma da masticare sostituisce lavarsi i denti

Sbagliato! La gomma da masticare non sostituisce la cura dei denti con lo spazzolino da denti e il filo interdentale. Piuttosto, la masticazione dovrebbe essere considerata come una misura di cura in più - a condizione che si tratti di chewing gum senza zucchero.

Particolarmente raccomandati sono Zahnpflegekaugummis speciali con xilitolo o sostanze simili. Il chewing gum stimola la produzione di saliva, che neutralizza gli acidi nocivi e indurisce lo smalto. Per rimuovere la placca sui denti, è assolutamente necessario lavarsi accuratamente i denti.

5) Mangiare mele impedisce la carie

Sbagliato! La voce secondo cui il consumo di alimenti con una consistenza dura come mele o carote può impedire lo sviluppo della carie persiste. Infatti, tali alimenti causano la detersione dei depositi superiori sui denti. Per rimuovere anche la placca bloccata e pulire gli spazi interdentali, sono indispensabili spazzolino e filo interdentale.

Tuttavia, non c'è niente di sbagliato nello spuntino su una mela o una carota. Con le mele, tuttavia, si dovrebbe notare che questi sono ricchi di fruttosio e l'acido contenuto può attaccare lo smalto.

6) Non è necessario curare i denti da latte

Sbagliato! L'opinione che i denti da latte possano avere una carie tranquilla, dato che falliranno di nuovo, è molto diffusa. Tuttavia, i denti da latte devono essere trattati con cura. A causa della carie sui denti decidui, la corona dentale dei denti permanenti può essere danneggiata.

Se la carie porta alla perdita prematura del dente deciduo, il dente permanente può anche sfondare la gengiva in una posizione errata, che può successivamente richiedere correzioni ortodontiche.

7) Lavarsi i denti subito dopo aver mangiato è importante

Sbagliato! Anche se dovresti lavarti i denti meglio dopo il pasto, ma non subito dopo. Questo è particolarmente vero se hai mangiato frutta per dessert. Perché l'acidità di frutta e succhi di frutta rende lo smalto morbido e può essere attaccato quando si lava i denti.

Oltre alla frutta, bevande come vino o coca cola possono ammorbidire lo smalto. Quindi aspetta almeno 30 minuti dopo il pasto per lavarti i denti. Ecco quanto ci vuole per la saliva per neutralizzare l'acido in bocca.

8) Tutti i dentifrici sbiancanti sono dannosi

Sbagliato! Quando sbianca i dentifrici, dipende sempre dal prodotto. Molte delle paste contengono sostanze smerigliatrici aggressive che possono attaccare lo smalto e quindi danneggiare il dente. Dovresti tenere le mani lontane da tali prodotti. Tuttavia, alcune creme sono anche relativamente miti e contengono solo poche sostanze abrasive. In caso di dubbi, chiedi al tuo dentista se la pasta è pericolosa per i tuoi denti.

In alternativa, se vuoi denti più bianchi, potresti voler pensare a sbiancare i denti. Ma ancora, dovresti consultare il tuo dentista.

9) Un minuto di spazzolatura è sufficiente

Sbagliato! Invece di un minuto, dovresti passare almeno tre minuti alle cure dentistiche mattutine e serali. Questo è quanto tempo ci vuole, ad esempio, per rimuovere tutta la placca dalle superfici del dente durante la spazzolatura. Inoltre, le sostanze contenute nel dentifricio, come il fluoro, devono agire sui denti per un certo tempo. La sera, è importante prendere tempo per lavarsi i denti poiché i denti possono rigenerarsi meglio durante la notte.

10) Fumare solo scolorisce i denti superficialmente

Sbagliato! Chi fuma regolarmente deve aspettarsi che i denti diventino giallastri nel tempo. Le scoloriture superficiali possono essere rimosse, ma permangono scoloriture più profonde.

Inoltre, il rifornimento delle gengive con sangue e ossigeno si deteriora anche a causa del fumo. Questo può portare a gengiviti dolorose e nel peggiore dei casi anche a parodontite e perdita dei denti.

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send


Загрузка...

Categorie Popolari