Effetti collaterali del cortisone

Pin
Send
Share
Send
Send


Il contenuto dell'articolo

  • Cortisone (cortisone)
  • Cortisone come droga
  • Effetti collaterali del cortisone

Poiché il cortisone come farmaco solo in dosaggi superiori ai livelli di ormone naturale, il corpo risponde all'eccesso di ormone. Gli effetti collaterali sono quindi risposte quasi normali agli stimoli di corticosteroidi - poiché questi sono elevati, anche gli effetti sono migliorati. Gli effetti collaterali si verificano soprattutto con un trattamento prolungato, mentre l'uso a breve termine è raramente problematico.

Effetti desiderabili del trattamento con cortisone

Alcuni degli effetti collaterali sono talvolta anche effetti desiderati: ad esempio, la soppressione del sistema immunitario (immunosoppressione) può essere richiesta, ad esempio, nella terapia di difesa eccessiva nel contesto di una reazione allergica, ma anche un serio effetto collaterale, che porta ad una maggiore suscettibilità alle infezioni.

Effetti collaterali tipici del cortisone

Gli effetti collaterali indesiderati a seguito dell'azione diretta degli ormoni sono:

  • la cosiddetta sindrome di Cushing con faccia a luna piena, collo di toro, rossore al viso e vasi fragili della pelle
  • Aumento della pressione sanguigna
  • glicemia alta
  • Aumento dei livelli di lipidi nel sangue
  • aumento della suscettibilità alle infezioni
  • aumento di peso
  • Ritenzione idrica nel tessuto
  • Osteoporosi: sebbene il cortisone non sembra essere l'unica causa, può aumentare il rischio se è suscettibile di attacco. Pertanto, è necessario determinare il rischio di osteoporosi (misurazione della densità ossea) prima di una terapia prolungata con cortisone e, se necessario, iniziare misure preventive come integratori di calcio o l'assunzione di vitamina D e fluoruro.

Il cortisone influisce sul ciclo normativo degli ormoni

Un altro gruppo di effetti collaterali riguarda il ciclo normativo degli ormoni. Alimentando il glucocorticoide dall'esterno, la propria produzione ormonale si addormenta e può persino portare alla scomparsa della corteccia surrenale.

Questa condizione diventa problematica quando la terapia viene interrotta, perché ci vuole del tempo prima che la propria produzione riprenda a funzionare. In situazioni di stress, un tale paziente è quindi in pericolo perché la corteccia surrenale non può fornire l'ormone in una quantità sufficiente abbastanza veloce.

Al contrario, può diventare un cosiddetto effetto rimbalzo vieni - l'accresciuta recidiva dei sintomi della malattia, se il farmaco viene interrotto troppo velocemente, invece di rallentare lentamente.

5 fatti su cortisone - © istockphoto, Good_Studio

Linee guida per il giusto dosaggio

Le ormai ben studiate conseguenze della terapia con cortisone hanno anche portato il farmaco ad essere usato in modo diverso oggi rispetto a quando era al momento della sua scoperta. Il dosaggio dipende dalla gravità della singola malattia e dalla risposta del paziente.

Di norma, le malattie acute vengono curate solo per un breve periodo e le malattie croniche sono di solito trattate a lungo termine. Si sforza di aiutare i malati cronici con la più piccola dose, solo efficace.

Questo processo è noioso e difficile perché i tentativi vengono fatti dopo un trattamento iniziale di successo con un dosaggio relativamente alto per ridurre ulteriormente il dosaggio di principio attivo. A dosaggi molto bassi, tuttavia, questo processo può essere eseguito molto lentamente e con incrementi molto piccoli.

Dipende anche dal paziente

L'obiettivo è sempre quello di mantenere gli effetti collaterali indesiderati il ​​più bassi possibile. Per fare questo, il medico e il paziente devono lavorare insieme. Il paziente deve trattare intensamente il proprio trattamento con cortisone e ottenere il maggior numero possibile di informazioni per partecipare attivamente alla terapia.

Ciò include, tra le altre cose, una dieta povera di sale, equilibrata in cui i latticini a basso contenuto di grassi e frutta e verdura svolgono un ruolo importante. Lo sport e l'esercizio fisico contribuiscono anche a ridurre il disagio e gli effetti collaterali.

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send


Video: Effetti Collaterali del Cortisone e Controindicazioni (Ottobre 2022).

Загрузка...

Загрузка...

Categorie Popolari