Risonanza magnetica

Il contenuto dell'articolo

  • risonanza magnetica
  • Imaging a risonanza magnetica: vantaggi e svantaggi

Per quanto ingombrante il nome è il dispositivo - un magnete grande come un uomo con un'apertura stretta e rotonda, attraverso il quale il paziente viene spinto. Archaic suona il rumore che può essere sopportato solo con le cuffie. Ma la risonanza magnetica fornisce eccellenti immagini in sezione trasversale degli organi interni, senza alcuna esposizione alle radiazioni.

Sviluppo della tomografia a risonanza magnetica

Il principio della risonanza magnetica è noto agli scienziati dagli anni '50. In primo luogo, serviva a visualizzare la struttura chimica delle molecole complesse. Il chimico Lauterbur e il fisico Mansfield hanno avuto l'idea rivoluzionaria di utilizzare il fenomeno per le intuizioni nel corpo umano; Nel 2003, hanno ricevuto il premio Nobel per la medicina. I dispositivi diagnostici medici che sono esistiti dall'inizio degli anni '80 hanno subito un enorme sviluppo negli ultimi trenta anni.

Ora ci sono scanner per tutto il corpo che scansionano il corpo dalla testa ai piedi in 12 minuti. Che si tratti di danni alla cartilagine dopo l'infortunio o l'osteoartrosi, l'entità del danno tissutale dopo un infarto o ictus o la diagnosi precoce di malattie come la sclerosi multipla o il morbo di Alzheimer - la risonanza magnetica (MRI) fornisce in modo affidabile "mappe" colorate del tessuto esaminato.

Come funziona la risonanza magnetica?

Ogni nucleo atomico ha un momento angolare intrinseco (spin nucleare), attraverso il quale viene generato un piccolo campo elettromagnetico, che normalmente punta casualmente a caso. Se viene applicato un campo magnetico più forte dall'esterno, questi piccoli campi si allineano tutti allo stesso modo. Pertanto, il nucleo del dispositivo MRI è un magnete gigante il cui campo è in media da 10.000 a 30.000 volte più grande del campo magnetico terrestre.

Poiché il corpo umano è costituito prevalentemente da acqua, gli atomi di idrogeno sono particolarmente adatti per la misurazione. Non appena i loro core sono sincronizzati dal campo magnetico, le onde radio inviato nel tessuto, che rimbalza sui nuclei e quindi li fa vacillare - il effetto di risonanza. Questo dà energia ai nuclei - sono stimolati.

Ecco come vengono create le immagini in sezione

Quando il campo magnetico viene disattivato, i nuclei tornano nella loro posizione originale e rilasciano questa energia sotto forma di onde elettromagnetiche. Questi segnali sono registrati da ricevitori altamente sensibili da diverse direzioni e da computer in immagini in sezione (Tomografie) implementato.

Poiché i diversi tipi di tessuto nel corpo contengono diverse quantità di acqua (ad esempio molto grasso, meno un osso), emettono più o meno segnali e quindi appaiono in modo diverso, cioè più chiari o più scuri.

Un'indagine forte

Dalle procedure descritte, i nomi per la procedura sono derivati ​​- risonanza magnetica o risonanza magnetica (MRI). L'inchiesta stessa è molto rumorosa; le sale d'esame sono per la protezione del personale insonorizzate. Affinché il paziente sia visibile nel tubo, ne riceve uno poco prima dell'inizio dell'esame Bell. Durante la preparazione all'esame può parlare allo staff tramite un citofono.

Загрузка...

Video: RISONANZA MAGNETICA (Novembre 2019).

Загрузка...

Загрузка...

Categorie Popolari